NEWS/EVENTI

Diventa Testimonial Suzuki

A tutti i #i100S e anche a te, che vorresti accedere al Titolo ed entrare a far parte di questo gruppo, pronti alla sfida del carnevale?

Da oggi fino al 16 Febbraio potete mettervi in gioco e realizzare la maschera del #samuraidelmare.

Giochiamo insieme in questo periodo di pandemia al fine di avere un po’ di allegria.

 

Come funziona il game? O come ricevere il Titolo #i100S per partecipare?  Lo scopriremo tra poco, adesso ricordiamo chi sono #i100S.

Sono tutte quelle persone che a Settembre in occasione del centenario di Suzuki hanno aderito alla nostra chiamata per creare un gruppo che rappresentasse le passioni e i valori della gente di mare che come i Samurai seguono regole ferree nel tempo.

 

La sfida in questi giorni di Carnevale è quella di creare uno spirito Nipponico Suzuki, che ispiri la tua creatività, per realizzare la maschera del #samuraidelmare.

Aguzza l’ingegno, serviti della fantasia e degli indizi sui nostri social e buona maschera a tutti!

 

Prima delle istruzioni, una piccola indicazione che può aiutarti a realizzare la tua maschera #samuraidelmare: molti non sanno che i samurai indossavano una maschera durante le battaglie con un duplice scopo di protezione e di impaurire il loro avversario; La maschera faceva parte appieno dell’armatura ed era personalizzata al fine di rendere evidenti, in modo marcato, la personalità e l’importanza di chi la indossava; mostravano quasi tutte un ringhio, alcune con zanne che uscivano dalla bocca, baffi e sguardi demoniaci. Dovendo essere, oltre che appariscenti, anche protettive, le maschere usate dai samurai erano realizzate in pelle o con lastre di metallo, laccate e tenute insieme da lacci di cuoio o di seta. In base alla loro forma ed alla zona che proteggevano, possiamo identificare quattro tipologie di machere: le Somen coprivano tutto il viso; le Mempo coprivano la parte bassa del viso, dal mento a poco prima degli occhi; le Hanbo erano utilizzate per proteggere il mento e parte del collo; le Happuri davano riparo alla fronte ed alle guance. Completavano la maschera gli elmi, anch’essi moto decorati e particolari, chiamati Kabuto

 

COME PARTECIPARE AL GIOCO E DIVENTARE TESTIMONIAL SUZUKI?

 

Se sei già detentore del Titolo #i100S, una volta ideata la tua maschera, questa dovrà essere postata sui profili social personali con l’hashtag #samuraidelmare. Tra le maschere che riceveranno più like, ne verrà scelta una da una giuria interna Suzuki e la più bella e rappresentativa verrà realizzata.

Ma non finisce qui; da maschera a volto: l’ideatore della maschera più bella diverrà Testimonial Suzuki.

 

Se non sei iscritto al Titolo dei #i100S puoi richiedere l'iscrizione seguendo le indicazioni di seguito. Registrati sul sito, al link https://marine.suzuki.it/registrazione.aspx, successivamente invia un'email a i100S@suzuki.it indicandoci la tua registrazione. Da quel momento sarai iscritto al Titolo, riceverai a casa Attestato e Maglietta #samuraidelmare e potrai partecipare al "gioco non gioco", realizza la maschera dei #samuraidelmare,  per provare ad essere proprio tu Testimonial Suzuki.

 

Buona fortuna!

Cosa stai cercando?