INNOVATION AWARD per i motori a 4 tempi

Il numero di premi che Suzuki ha raccolto nel corso degli anni riflette il forte desiderio di fornire ai propri clienti i migliori, i più innovativi e i più affidabili prodotti possibili e di riconoscere l'eccellente lavoro del personale tecnico della azienda.







Nel 2017 è stato assegnato l’Innovation Awards IBEX al DF350A. Questi sono premi assegnati di anno in anno ai nuovi prodotti nautici che evidenziano innovazioni tecnologiche particolari e che offrono notevoli vantaggi per i Clienti. Nella valutazione che porta ad assegnare gli award, i prodotti vengono giudicati anche per la loro praticità e economia d’esercizio.
Le seguenti caratteristiche dell’DF350A sono stati i fattori rilevanti nella valutazione:
- La grande cubatura del motore V6, di 4.390 cm3
- Il Sistema Dual Prop Suzuki a eliche controrotanti (per l’eccezionale rendimento e l’accelerazione che ne consegue)
- Il sistema di alimentazione con immissione diretta dell’aria e il doppio iniettore (per ottenere un elevato rapporto di compressione 12,0:1, e un’efficiente combustione)
- Il Dual Louver System, un sistema di doppio filtro (per separare in modo efficiente aria e acqua nell’aspirazione)
- Basso consumo di carburante grazie alla tecnologia Lean Burn

Questo è l’ottavo Innovation Award vinto dai fuoribordo Suzuki, un traguardo mai raggiunto nella categoria da altri costruttori dell’industria nautica nella specifica categoria “outboard”. Un record di vittore che rappresenta l’impegno di Suzuki nel proporre al mercato tecnologie sempre innovative, con l’obiettivo di rendere la nautica da diporto, l’utilizzo delle imbarcazioni e la navigazione, più sicuri e piacevoli per i suoi Clienti.

Con il riconoscimento 2017 Suzuki ottiene l’inserimento nella Top Products per la terza volta, dopo il riconoscimento del 2015 per il DF200AP, che ha seguito quello del 2014, dedicato ai DF25A e DF30A.
I due fuoribordo DF175AP e DF150AP, presentati nel settembre del 2016, sono stati subito apprezzati per le loro caratteristiche, che ne hanno fatto dei prodotti di successo sui mercati statunitensi ed europei sin dal loro esordio. La chiave di questo successo è da ricercare nei dettagli tecnici di questi fuoribordo appartenenti alla famiglia dei così detti “Big Block”, ossia, motori di cilindrata relativa elevata, in questo caso 2.867 cm3.
Le caratteristiche fondamentali che hanno reso vincenti i due motori fuoribordo Suzuki sono le seguenti: quattro cilindri in linea, 16 valvole DOHC, sistema Suzuki Selective Rotation, grazie al quale i due motori possono essere utilizzati sia come destrorsi sia come sinistrorsi senza interventi meccanici, e il sistema Suzuki Precision Control che, grazie alla sua tecnologia dive-by-wire, rende il controllo da parte dell’armatore fluido e più sicuro.
A tutto questo si aggiungono le caratteristiche prestazionali derivate dalla scelta dell’architettura a quattro cilindri in linea di grande cubatura, grazie alla quale i pesi sono contenuti, con valori di coppia massima che cominciano a esprimersi già a regimi più bassi, offrendo, così, accelerazioni brucianti e possibilità di navigare a velocità di crociera elevate, senza dover far girare il motore troppo in alto.
Il risultato è un incremento del confort, la riduzione dei consumi e un’elevata affidabilità.
Le ottime qualità precedentemente elencate, in aggiunta alle caratteristiche comuni a quasi tutta la gamma Suzuki, come il sistema Suzuki Lean Burn, hanno portato la giuria di Boating Industry a scegliere i fuoribordo Suzuki DF175AP e DF150AP per la Top Products 2017.



 


Nel 2015 il Boating Industry, prestigioso media statunitense, voce autorevole rivolta soprattutto ai professionisti del settore nautico, ha inserito il DF200AP nella lista dei Top Products.
L’award attribuito a questo fuoribordo Suzuki, è stato motivato dalla presenza di alcune raffinate soluzioni tecniche che caratterizzano la nuova versione DF200AP e che vanno a inserirsi su un progetto di qualità indiscutibile sia per ciò che concerne l’unità termica, sia per i vari componenti che la completano.
Nella segnalazione viene riportato che il DF200AP è stato inserito nella classifica grazie alla presenza del Suzuki Keyless Start, un sistema di tipo automobilistico, che comprende anche un’utile funzione immobilizer per la protezione dai furti, con chiave elettronica accoppiata ad un sensore di prossimità codificato. Grazie ad esso l’accensione del motore avviene semplicemente premendo il pulsante di avvio, ogni qualvolta la chiave si trovi nel raggio di un metro dalla consolle.
Per l’award si cita anche il Suzuki Precision Control che equipaggia la nuova versione DF200AP, ovvero il sistema computerizzato drive by wire grazie al quale la gestione del comando del motore - quindi del cambio, marcia avanti, folle e marcia indietro, e della parzializzazione del gas del motore - risulta essere di facile utilizzo in quanto più precisa, fluida, semplice e intuitiva di una manetta meccanica.
Boating Industry sottolinea la qualità del nuovo DF200AP indicando anche la presenza del Suzuki Selective Rotation, una soluzione intelligente e al contempo semplice, poiché con la sola sostituzione di un connettore nei cablaggi, permette allo stesso motore di essere utilizzato indifferentemente come destrorso o come sinistrorso. Un notevole vantaggio in caso di doppia motorizzazione, vista la possibilità di ordinare un modello uguale di motore e utilizzarli nei due diversi modi con una più facile rivendibilità.







 






Nel 2014 il premio "2014 Innovation Award", della National Marine Manufacturers Association (NMMA) durante "The International BoatBuilders' Exhibition & Conference (IBEX)", è stato assegnato al nuovissimo tre cilindri di 490 cc, unità termica che viene declinata in due distinte potenze, da 25 e 30 HP e che nel listino Suzuki prendono il nome rispettivamente di DF25A e DF30A.



Con questo riconoscimento salgono a 7 gli "INNOVATION AWARD" ricevuti per i motori Suzuki a 4 tempi.



 


Nel 2012 Suzuki ha conquistato l'ambitissimo "2012 Innovation Award" al Salone Nautico Internazionale di Miami, assegnato dalla National Marine Manufacturers Association (NMMA), segnando una vittoria senza precedenti.
Ad aggiudicarselo è stato il DF300AP, il top di gamma, che risulta essere il primo motore fuoribordo al mondo con rotazione selettiva, ovvero con un unico piede che può funzionare, alternativamente, sia come rotante, sia come controrotante. Una vera e propria punta di diamante in termini di cilindrata, prestazioni, tecnologia e, ovviamente, innovazione.





 






Nel 2011 con l’introduzione della nuova generazione di motori fuoribordo a quattro tempi con Lean Burn, i motori DF40A e DF50A ricevono il premio "2011 Innovation Award" assegnato dalla National Marine Manufacturers Association (NMMA), al Salone Nautico Internazionale di Miami.



 


Nel 2006 il DF300, il primo fuoribordo a 4 tempi V6 con 300 cavalli che utilizza il sistema di comando elettronico, è il vincitore del premio "2006 Innovation Award", assegnato durante The International BoatBuilders' Exhibition & Conference (IBEX) dalla National Marine Manufacturers Association (NMMA).





 






Nel 2003 i motori fuoribordo DF200, DF225 e DF250 sono i primi motori V6 a quattro tempi presentati da Suzuki.
Al Miami International Boat Show, il DF250 vince il premio "2003 Innovation Award" assegnato dalla National Marine Manufacturers Association (NMMA).



 


Suzuki è il primo produttore a ricevere questo premio per due anni consecutivi.



Nel 1998 i DF40 e DF50, i primi motori a quattro tempi DOHC e 4 valvole per cilindro, vincono il premio "1998 Innovation Award" assegnato dalla International Marine Trades Exposition and Convention (IMTEC).



Nel 1997 i DF60 e DF70, i primi motori fuoribordo a quattro tempi con il sistema di iniezione elettronica sequenziale multi-point, vincono il premio "1997 Innovation Award" assegnato dalla International Marine Trades Exposition and Convention (IMTEC).





 






Gli Innovation award (che premiano l’innovazione tecnologica) sono ogni anno tributati dall’NMMA (National Marine Manufacturers Association) e sono considerati i più autorevoli per la tecnologia nautica. Tra tutti i nuovi prodotti nautici introdotti su mercato negli anni, i fuoribordo Suzuki hanno ricevuto questo premio per ben 9 volte, 8 dei quali dedicati ai motori quattro tempi, rappresentando il maggior numero di premi ottenuti in questa categoria nell’intero panorama industriale. Il Primo a ricevere un Innovation Award è stato il fuoribordo Suzuki DT200 Exantè nel 1987 che ha vinto il premio “Prodotto più innovativo" dell’anno.



Cosa stai cercando?