NEWS/EVENTI

CAMPIONATO ITALIANO SUZUKI FIM PRO

 

Sta per cominciare la seconda stagione del trofeo Suzuki FIM PRO, campionato monomarca, inserito nel Campionato Italiano Endurance, dedicato ai piloti che vogliano dimostrare il loro talento nella motonautica.


Per informazioni sulle modalità d'iscrizione potete contattare il Sig. Massimiliano Bertolucci al n° 339/21.75.014 o via mail info@teammaxracing.com.


La formula prevede l’utilizzo di gommoni Focchi 535 Corse di poco più di 5 metri equipaggiati con motori fuoribordo Suzuki DF90ATL.
Il fuoribordo Suzuki da 90 cavalli (DF90ATL) è il più compatto e leggero nella sua classe di potenza e anche per questo garantisce prestazioni molto brillanti. Il sistema di alimentazione a miscela magra “Lean Burn Control System” è in grado di controllare il rapporto aria-benzina ottimizzando l’erogazione della potenza e i consumi di carburante in qualsiasi condizione di utilizzo. Come tutti i modelli a partire dal 70 cavalli, ha l’albero motore disassato rispetto all’asse di trasmissione caratteristica che consente di ottenere una migliore distribuzione dei pesi e conferire un migliore assetto allo scafo.


Il Focchi 535 Corse è un battello pneumatico di nuova realizzazione e le sue caratteristiche di maneggevolezza ed essenzialità lo rendono il partner perfetto del Suzuki DF90ATL per il raggiungimento di altissime prestazioni senza però rinunciare alla sicurezza e al confort tipici dei gommoni da diporto. Caratteristica comune dei battelli Focchi è la velocità che, oltre alla cura della progettazione, del collaudo e l’utilizzo di materiali di pregio nella produzione, è da sempre una delle caratteristiche peculiari dei gommoni Focchi che sono detentori di alcuni record mondiali di velocità nel kilometro lanciato per alcune categorie di battelli pneumatici.


Con il Campionato Italiano Suzuki FIM PRO si intende promuovere l’attività agonistica giovanile. L’uso di un mezzo in gara è infatti il modo migliore per apprendere le tecniche di guida e tutto ciò che riguarda l’utilizzo di un’imbarcazione e di un motore in condizioni estreme, nonché le principali regole di sicurezza. Le competizioni sono un modo avvincente e stimolante per acquisire esperienze uniche e formative.

 

L’obiettivo del campionato è valorizzare il più possibile il talento dei piloti mettendo a disposizione degli stessi imbarcazioni “gemelle”, rigorosamente di serie ma soprattutto dalle prestazioni identiche.


I piloti troveranno le imbarcazioni pronte sui campi di gara e Suzuki Marine sarà presente con uno stand hospitality e con i propri tecnici di assistenza.

 

Per incentivare i neofiti, al campionato possono partecipare unicamente coloro che non hanno avuto precedenti esperienze agonistiche in motonautica. Requisito indispensabile è inoltre il possesso della patente nautica a motore (è sufficiente entro le 12 miglia).

 

 

Cosa stai cercando?