Suzuki Clean Ocean Project

Offrire sempre la miglior esperienza di navigazione fuoribordo è l’obiettivo quotidiano di Suzuki e richiede acque pulite e sane.

Ogni anno, dal 2011, guidiamo la campagna globale “Clean-up the World” per ripulire il pianeta contribuendo al miglioramento dell’ambiente marino.

All’attivo contiamo più di 8.000 persone che hanno partecipato a questa iniziativa, rendendola ufficialmente riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente giapponese.

Il nostro grande impegno nella sostenibilità ambientale si riconosce anche nella campagna contro il problema dei rifiuti plastici in mare.

Il Suzuki Clean Ocean Project, questo il nome, è un ulteriore tassello per dimostrare la nostra dedizione verso un mondo più pulito cominciando dalle acque navigabili.

I nostri obiettivi

1 Pulire il pianeta
2 Ridurre gli imballaggi in plastica
3 Raccogliere i rifiuti micro plastici in mare
4 Adottare comportamenti eco-friendly nelle sedi di lavoro.

Nuovi fuoribordo meccanici Suzuki DF140B, DF115B e DF100C
Nuovi fuoribordo meccanici Suzuki DF140B, DF115B e DF100C
Scopri i nuovi fuoribordo Suzuki di media potenza con comando meccanico.
Con Save The Green 2022, Suzuki Italia pulisce la Terra - raccolti oltre 80 quintali di rifiuti
Con Save The Green 2022, Suzuki Italia pulisce la Terra - raccolti oltre 80 quintali di rifiuti
Un impegno quotidiano verso il nostro pianeta.
The Ultimate Outboard Motor: la tecnologia Suzuki al servizio del diportista e dell’ambiente
The Ultimate Outboard Motor: la tecnologia Suzuki al servizio del diportista e dell’ambiente
The Ultimate Outboard Motor, il claim che accompagna i fuoribordo Suzuki esprimendo la tecnologia avanzata che caratterizza la gam...